Voltafaccia

Veloce come una folgore, passo a lasciarvi due nuovi capitoli di Scholar Who Walks the Night e ad augurarvi buona domenica, buon luglio e buona lettura tutti in una volta. ❤

Annunci

Vi amo

Stavo per lanciarmi in una tirata del tipo “oh no, un’altra serie è finita!”, quando mi sono ricordata che Mawaru-Penguindrum non è finito manco per niente, con tutti i capitoli in mezzo che mancano. XD Quindi finisce tra i progetti in pausa, nella vivissima speranza di poter essere, un giorno, terminata, e che qualcuno acquisti i diritti per pubblicarlo in Italia. Per il momento non verrà sostituito da nessun altro manga, ma mi concentrerò su ciò che c’è di attivo. Nuove serie sono però già in attesa sull’hard disk. A presto!

Miracolo #1

Dovrei rivedere il mio concetto di “presto”: avevo promesso notizie su The Pale Horse a Natale, poi lo scorso 13 aprile, e invece eccomi qui soltanto oggi. Inutile fare tanti giochetti del tipo “il capitolo sarà uscito oppure no?”, tanto lo vedete da voi che c’è. Intanto ammiro il vostro ottimismo, e come abbiate festeggiato quando ho promesso aggiornamenti, dando per scontato che ciò significasse il ritorno della serie, quando io veramente stavo pensando che vi avrei informato che il traduttore nuovo, nonostante gli annunci di ricerca, non l’avevo trovato. Ma quindi come è uscito questo capitolo? È presto detto: viene direttamente dalle mie manine. Sfruttando le mie risicate capacità di coreano, il sito Gimite e il Traduttore di Google che si fa sempre più sapiente, sono riuscita a mettere insieme qualcosa di sensato (anche se qualche battutina minore è stata affidata alla mia libera interpretazione e fantasia). Personalmente considero questa uscita un miracolo, e farò lo stesso anche con le successive – da qui il titolo del post. Non so dirvi ogni quanto pubblicherò i capitoli nuovi, perché per la traduzione ci metto un sacco di tempo, né fino a che punto riuscirò ad arrivare, ma la mia speranza è di andare avanti il più possibile, sfruttando parallelamente questo progetto per imparare meglio il coreano. Comincia una nuova avventura!

Gioco di ombre

Non credevo fosse già passato un mese dall’ultima volta che ho fatto uscire Scholar Who Walks the Night! Ottimo, se il mio senso del tempo è così pessimo, mi ritroverò in men che non si dica all’inizio di agosto, con le ferie davanti e nessun secondo lavoro pomeridiano che mi aspetta a settembre. Cosa si può volere di più?

Passiamo al capitolo di oggi. Eh, sì, purtroppo è uno solo, ma in compenso lunghissimo, 96 pagine tutte di Yang-seon e studioso. Che il momento sia finalmente arrivato? Leggere per scoprire! Una piccola curiosità: in realtà, davanti ai capitoli in russo ci sono, a volte, delle pagine a colori con altri personaggi (che probabilmente si riveleranno importanti in seguito) che disquisiscono di cose misteriose. Purtroppo queste pagine non sono state tradotte in inglese perché posizionate più avanti, in capitoli che Misty Rain Scans non ha ancora fatto uscire. Ho provato a tradurre io le pagine mancanti dal russo, ma il font è veramente infelice e incomprensibile; in più c’è un carattere (simile ad una A senza trattino) che nell’alfabeto cirillico risulta inesistente… Quindi le ho tenute da parte per il futuro.

Buona lettura!

Il frutto del destino

Eccomi di ritorno con due nuovi capitoli di Mawaru-Penguindrum, nei quali comincia quella che definirei “battaglia finale”, anche se è una cosa più magica che fisica. Finalmente, inoltre, si scopre cosa sia veramente il Penguindrum. Però non è di questo che voglio parlare in questo post, bensì di qualcosa che mi sta profondamente a cuore, ovverosia il mio nuovo blog. Si chiama DramaVisioni ed è nato ormai da quasi un mese, dalla necessità di condividere le recensioni dei drama coreani che guardo, oltre a ricette e esperienze legate alla Corea, al Giappone e all’Asia. È una nuova avventura molto stimolante e personale, in quanto sento di mettere in campo me stessa, mentre invece Mangaland e il TFPA Subbing Team “vendono” un prodotto, manga o sottotitoli che siano. Per questo ogni piccola vittoria è importante, quindi sono contentissima quando vedo anche solo una visita dopo giorni di nulla. Adesso ho anche una follower, perciò potete immaginare come mi senta euforica. Se vorrete passarci, ne sarò profondamente grata. Tra l’altro, credo che sia l’unico sito di recensioni che parla anche dei sottotitoli italiani. Vediamo di distinguerci! 😉

Vi lascio alla lettura dei nuovi capitoli!