Le lacrime dell’acquamarina

MeishisuFurioBuon pomeriggio, lettori! Mi sono un po’ stufata di salutarvi soltanto il pomeriggio, ma di mattina sono al lavoro e il sabato il PC è della mia deliziosa sorella. Devo cercare di infilare ogni tanto una release mattutin-domenicale. Tra l’altro, questo articolo potrebbe anche subire una correzione a “buonasera”, perché sto aspettando che su Mediafire venga caricato un file (sempre della mia adorabile sorella), al quale servono altri 40 modici minuti per finire, allora finalmente potrò caricare il capitolo 19 di Shoujo kesshou Cocological. La sfida per determinare la Brillante Acquamarina si conclude e si parte in quarta verso il finale!

Inoltre, vi informo che da oggi in poi sono chiusi i suggerimenti per i manga da tradurre in futuro. Gli ultimi manga proposti ricevono rispettivamente le seguenti risposte: Million Girl sì, Chim Chim Cherry! forse, High Score no.

La metà dell’ombra del tempo

003Buon pomeriggio, lettori. Oggi vi porto un progetto che pensavo non avrebbe mai visto la luce: nonostante l’avessi annunciato un annetto fa (credo), non riuscivo a farmi tornare la voglia di prenderlo in mano. Si tratta di Mouryou Kiden di Tamayo Akiyama (già autrice di Shade): a tradurlo ed editarlo è il nuovo membro del nostro staff, Mikaly2000, che la settimana scorsa si è offerto (molto a sorpresa) di darci una mano e che ha cortesemente accettato di farsi carico di questo manga. Mi serviva proprio qualcuno che si occupasse dei progetti dall’inglese. Sono molto fiera di poter aggiungere un altro titolo alla nostra libreria: si tratta del trentatreesimo progetto, esclusi gli oneshot. Mouryou Kiden è una versione soprannaturale di “Romeo e Giulietta” e inizia con una grande battaglia che vede incontrarsi e innamorarsi i nostri due protagonisti, Ayaka e Kai. Lo stile di disegno molto ricco di neri e di particolari e l’azione concitata mi hanno costretta a rileggere un paio di volte la trama per raccapezzarmi bene con ciò che stava succedendo ^_^, quindi vi consiglio di fare lo stesso. Vi auguro buona lettura dei primi due capitoli!

Il potere del Royal Clock

GirlspowerQuasi mi dimenticavo di far uscire il nuovo capitolo di Smile Pretty Cure! oggi, ma ho la testa da un’altra parte, tante cose da fare non legate ai manga e che davvero mi emozionano. Alla fine del capitolo 8 avevamo lasciato le Pretty Cure a dover ricominciare la raccolta dei Cure Decor e le ritroviamo che hanno già una nuova infornata pronta: quando si parla di velocità… Ma, invece di una Regina, arriva un orologio, che scusate-ma-non-è-la-stessa-cosa, come fa notare la sempre salace Akane. Poi c’è Joker, un lunapark, un lavaggio del cervello e una mega fenice. Insomma, tutto nella norma.

Somiglia a mio figlio

LemonSalve lettori! Oggi pomeriggio, due nuovi capitoli di The Pale Horse che ci avvicinano sempre di più al traguardo della tripla cifra, uao! Li definirei episodi di “grandi ritorni”: Lemon è di nuovo a Parigi (ma io voglio sapere cos’ha fatto al paesello!), e anche qualcun altro si rifà vedere, persone che attendevamo e altre che non sarebbero dovute ricomparire. Sono proprio curiosa di conoscere tutti i retroscena.

Cambiando argomento, ricordate che vi avevo parlato, poco più di un mese fa, del girl group coreano Berry Good e del loro crowdfunding? Ebbene, alla fine ho partecipato a questo progetto che, ancora in corso, ha già superato la soglia prevista e veleggia oltre il 138%. Siccome questo tipo di iniziativa più che un “dacci i soldi e incideremo l’album” è un “rimborsaci i soldi spesi per incidere l’album”, l’altro ieri è uscita la title track e… che meraviglia! Sono proprio contenta e non vedo l’ora di ricevere la mia copia autografata.

La battaglia delle primedonne

MaalCi siamo, lettori, ci siamo, finalmente in Shoujo kesshou Cocological è cominciata la benedetta sfida per vedere chi, tra Maal la perfetta e Lutu la reietta, otterrà il titolo di Brillante Acquamarina dell’Aquamarine Area! Così poi potremo fare un po’ di spazio libero per i capitoli finali: ormai siamo all’ultimo volume e ne mancano soltanto tre. Avete anche voi la sensazione che ci siano molte altre cose da raccontare prima che questo manga si concluda? Non ci resta che leggere e vedere un po’ come verrà gestito il finale. A presto!