Haa-chan piccolo diavolo

MiracleMagicalFeliceStavo quasi dimenticando che oggi devo postare un nuovo capitolo di Mahou Tsukai Pretty Cure!. È il numero 6 e non so come mai fossi convinta che con questo finisse il primo volume (forse perché tutte le serie precedenti hanno fatto così), quando invece so benissimo che hanno attaccato una storia extra. Dunque Mahou Tsukai si differenzia un po’ dal passato, in cui hanno sempre raccolto in tankobon i dodici capitoli andati su Nakayoshi, aggiungendo il conclusivo alla fine del secondo volume. C’è da dire che qui non ci sono battaglie, quindi possono un po’ fare quello che vogliono senza influenzare il fluire della storia. Io devo dire, però, che la mancanza delle battaglie e della storyline principale, rimpiazzate da vicissitudini quotidiane, per quanto carucce, mi manca moltissimo. In questo capitolo Haa-chan combina un po’ delle sue marachelle e c’è un colpo di scena, che magari darà nuova linfa al secondo volume *dita incrociate*.

Annunci

Gelosie

La prima cosa che ho pensato del capitolo 5 di Mahou Tsukai Pretty Cure! è che fosse adorabile, non solo nei disegni, ma anche in quelle piccole gelosie perché sia Riko che Mirai preferirebbero un’amicizia esclusiva, e non condividere l’altra con una platea di coetanei. Ha toni un po’ yuri, ma non so se sia una cosa temporanea fine a se stessa, giusto per il capitolo, o se la cosa si evolverà. Mahou Tsukai potrebbe diventare la prima serie platealmente yuri di Pretty Cure? Le premesse ci sono, basta attendere. Buona lettura!

Istinto e riflessione

Oggi scorpacciata di Mahou Tsukai Pretty Cure!, infatti escono i capitoli 3 e 4. Mirai esplora la magia e Riko entra in contatto con il mondo umano, ma soprattutto i caratteri opposti di queste due ragazze si palesano: Mirai è tutta energia, istinto magico, avventatezza e sperimentazione, mentre Riko va con i piedi di piombo e prima di fare qualcosa ci pensa bene, a volte perdendosi fin troppo… Ma, come lei stessa nota, è proprio per questo che si completano a vicenda e formano una coppia straordinaria di Streghe Leggendarie. Compare anche un nuovo personaggio, la piccola Haa-chan, pronta ad aprire nuove strade per gli sviluppi futuri. Sono curiosa di vedere in quali altre avventure le nostre Pretty Cure incapperanno.

Mirai apprendista strega

StregheleggendarieBuon martedì, oggi secondo capitolo di Mahou Tsukai Pretty Cure!. Mirai arriva nel Mondo Magico per frequentare la scuola di magia e viene subito attrezzata con tutto l’occorrente, molto in stile Harry Potter (che brutto pensare che ci sono tanti ragazzini della nuova generazione, ma anche adulti, che non sanno che cosa sia). E ha subito un assaggio delle cose bizzarre che accadono in questo mondo un po’ diverso dal suo, cose che richiedono l’intervento delle Streghe Leggendarie: la storia prende piede con un po’ più di decisione. A risentirci!

Cure-Up Rapapa!

MiraiRikoMofurunBuon sabato a tutti, lettori e lettrici! A quanto pare c’è una nuova streghetta in città che si esercita la notte sopra ai tetti in piroette più o meno riuscite con la sua scopa, e non sto parlando, ovviamente, della Befana, la cui fama è più che millenaria, e neanche di Doremì, che molti di noi ricorderanno. È Riko, invece, una delle protagoniste della nuova serie di Pretty Cure Mahou Tsukai Pretty Cure! (be’, nuova mica tanto, è già di qualche anno fa) che inizia oggi su Mangaland. Nel primo capitolo, Mirai Asahina, una tredicenne che crede nell’esistenza delle streghe, viene “reclutata” come nuova studentessa della scuola di magia. Questo mi ricorda anche Harry Potter e sono curiosa di vedere quale strada prenderà quest’ambientazione e come s’integrerà nell’universo ben rodato di Pretty Cure: tenete le dita incrociate insieme a me. Buona lettura!