Mattino, pomeriggio, sera… e benvenuto 2017!

peterBuon 2017, lettori! Hyeri vi ha portato i nostri auguri di Natale, ma ci tenevo a farvi io quelli di felice anno nuovo. Guardando indietro al 2016 analizzando le nostre statistiche, anche stavolta le visite di Mangaland sono in calo, ma il gap è nettamente minore rispetto a quello tra il 2014 e il 2015 (1500 contro 3300) e il numero dei nostri lettori è quasi costante, il che mi porta a pensare che forse abbiamo preso delle decisioni giuste nell’ambito dei progetti da portare all’attenzione del pubblico. Speriamo di continuare così! Certo sarà impossibile ritornare ai livelli di quando presentavamo serie blasonatissime come Ashita no Nadja e Corrector Yui, tra l’altro in un clima molto più interessato ad anime e manga rispetto a quello attuale.

L’anno scorso ci eravamo prefisse vari obiettivi, ma li abbiamo raggiunti tutti? Ovviamente no. Non siamo andate oltre il capitolo 125 di The Pale HorseShoujo kesshou Cocological in inglese è stato droppato; in compenso, la versione in italiano è stata conclusa e Pretty Rhythm è cominciato in anticipo rispetto al previsto, abbiamo pubblicato cinque serie complete invece di quattro e tutti gli obiettivi per il Pretty Cure Project sono stati portati a termine. Abbiamo risoluzioni anche per il 2017!

  • Finire HappinessCharge Pretty Cure!
  • Recuperare i capitoli rimasti indietro di Pretty Cure Max HeartYes! Pretty Cure 5Yes! Pretty Cure 5 GoGo!
  • Arrivare al capitolo 20 di Pretty Rhythm (possibilmente finirlo)
  • Superare il capitolo 140 di The Pale Horse
  • Finire Million Girl

… e anche stavolta penso che finirà dentro qualche altro progettino nel calderone!

Vi lascio per bene con due nuovi capitoli di The Pale Horse. Chi comincia bene il primo dell’anno, fa bene tutto l’anno: speriamo sia così!

Il trucco delle carte

wataruLettori, eccomi qui! Per prima cosa mi devo scusare con la mia socia per aver asserito che avesse più tempo di me: sapevo che si sarebbe trovata un po’ più impegnata, ma non avevo calcolato che la sua situazione sarebbe stata tanto tragica. Perciò tra noi due alla fine sono io quella che ha più tempo a disposizione da dedicare al sito: che bello, eh? Il frangente non è roseo neanche per Sachi nel nuovo capitolo, il settimo di Million Girl, nel quale continua la sua sfida con Aki: la nostra protagonista mi sembra francamente un po’ troppo ingenua (una pesciotta, come diremmo dalle mie parti), che ancora non ha capito che se si gioca a soldi tutto è ammesso e concesso, e non può pretendere un bel fair play. Sul capitolo 9 di Pretty Rhythm: Aurora Dream invece non ho niente da dire, se non che mi rovineranno anche Sakisaka, l’unico che abbia avuto la buona grazia di dare della scema a Furea e pensare controcorrente (e venendo per questo definito orribile. Molto bene). Buona lettura.

Il gioco del tradimento

sachiBuona domenica! Oggi abbiamo due capitoli di Million Girl completamente incentrati sull’amicizia (in verità stavo per scrivere “Liar Game”, perché il termine del capitolo 6 mi ha ricordato troppo la serie TV, eh eh!). Avete letto bene, siamo già a metà di questo progetto! Com’è? Vi sta piacendo? Siete state conquistate da Leon? (Io no, ma questo manga mi sta piacendo) Ditecelo commentando nella scheda della serie!

Come dicevo, in questi due episodi si parla di amicizia, ma di quella che viene tradita, e Sachi reagisce veramente male a tutto questo. Direi in modo fin troppo esagerato, in realtà. Suvvia, è solo un gioco! Buona lettura!

E no, purtroppo su Internet non si trovano le raw di questo manga da Nakayoshi, perciò niente immagini a colori inedite.

Appare Kanon!

AsterhythmBuongiorno, lettori. Oggi per me purtroppo non è chissà che gran giornata, perché ho gibollato l’auto proprio sotto al fanale anteriore lato passeggero e, siccome il coche ha solo due mesi, mia madre si è infuriata come una biscia. Ma lei fa sempre così quando capita qualcosa alla macchina, e ha il talento di far sentire ancora più di merda una persona che è già dispiaciuta di suo. Mi consolerò con un allegro capitolo di Pretty Rhythm, nel quale finalmente il trio si completa con la comparsa di Kanon, e si dà un nome tutto suo: Asterhythm. Fino al giorno in cui ho tradotto questo capitolo 5, sono stata assolutamente sicura che il giapponese “Asuterizumu” si romanizzasse Asterhythm: dopotutto “rizumu” è la pronuncia giapponese dell’inglese “rhythm”, e non a caso è anche il nome della protagonista e della serie. Ma poi scopro che l’ispirazione viene da “asterism” (gli asterismi), che in giapponese guarda il caso si dice… sempre “asuterizumu”! E perciò… non sono tanto sicura che le nostre si chiamino davvero davvero Asterhythm. Vedremo se verrà svelato l’arcano, e comunque Asterhythm è più bello, tiè.
Giusto per non farci mancare niente e restare in tema di “ultimo capitolo” del volume, ecco che arriva anche il quarto episodio di Million Girl, nel quale termina la prima sfida di Sachi al Gioco dei Soldi. Gli indizi vengono svelati uno dopo l’altro neanche fossimo in un episodio di Detective Conan, e alla fine il risultato è… Scopritelo insieme a noi! Buona lettura!

PS: Ho scassato talmente tanto le palle a Hyeri scherzando che il senpai Vattelapesca nel settimo capitolo di Awasete Ippon! fa cose indicibili che pensavo mi avrebbe citata nel post. Invece no. E allora lo dico io stessa: il senpai Kujou fa cose indicibili!!

Appare uno sfidante

SachiBuon sabato a tutti i lettori! Torna oggi il nostro progetto più recente, Million Girl, che ho scoperto appartenere alla vasta scuderia shoujo di Nakayoshi, perciò appena avrò un po’ di tempo andrò a scavare online nei numeri della rivista alla ricerca di immagini da utilizzare nei miei post. Per ora ve ne beccate una a caso trovata tramite Google.
È passato un po’ di tempo dall’ultima uscita, quindi facciamo un attimo il punto della situazione: in seguito alla bancarotta degli zii, con i quali vive, Sachi viene “venduta” (tra virgolette, perché stiamo pur sempre parlando di una serie per ragazzine, eh, niente di troppo estremo) agli usurai della yakuza. Per ricomprare la propria libertà saldando il debito contratto dai parenti, la ragazza accetta di partecipare al Gioco dei Soldi che si tiene di nascosto alla sua scuola per ricconi. Come andrà il primo round? Che cosa dovrà affrontare Sachi? Gli indizi non sono pochi, ma proprio perché numerosi possono essere ancora più fuorvianti… e a me è venuto in mente Cluedo, che non c’entra assolutamente nulla! (mentre il PC era assente, ho provato a farci giocare mia madre. Non è andata benissimo. Ora l’ho indirizzata da World of Goo. Tanto perché voglio farla incasinare.)
Buona lettura!