Coprirsi gli occhi

LemonMariRieccomi con due nuovi capitoli di The Pale Horse! Da quando la serie è ricominciata, su Mangaland spira una sorta di “vento nuovo” e le visite sono salite: vedrò nei prossimi mesi se è solo un caso, oppure se si sta ritornando all’ottimo tenore di qualche anno fa. Certamente è un segnale positivo e ci fa molto piacere: mi metterò ancora più d’impegno per raggiungere, magari entro la fine dell’anno venturo, l’originale coreano. Colgo inoltre l’occasione per ringraziare quelle persone che hanno commentato e ci hanno scritto a proposito di questo progetto: sono davvero contenta che vi piaccia come piace a me!
Avrete poi sicuramente notato che è partito un reclutamento dello staff. Stavolta abbiamo davvero bisogno che qualcuno venga ad unirsi alla nostra piccola famiglia. Ci sono delle serie disponibili solo in giapponese che voglio tradurre, pertanto mi serve una persona a cui affidare i progetti dall’inglese che altrimenti resterebbero a languire. Quando dico “affidare” intendo in toto, cioè sia la traduzione che l’editing. Vi prego di non spaventarvi perché non è assolutamente gravoso (ce la faccio io che, oltre a lavorare cinque mattine a settimana, subbo drama, disegno e folleggio per Wikipedia), e la maggior parte delle volte neanche difficile (dipende da come sono impostate le pagine). Non è richiesta esperienza in altri gruppi, solo una conoscenza d’inglese non elementare, una goccia di attenzione alla grammatica e un po’ di tempo. E vi giuro che non sono una capa esigente: l’editing non dev’essere perfetto, basta che guardiate i capitoli inglesi di Cocological. Per maggiori notizie, vi rimando a destra, e aspetto che ci scriviate!

Annunci

Usereste un sito simile a Manga Compass?

Manga Compass è un sito aperto alcuni anni fa che raccoglieva gli aggiornamenti sulle ultime uscite manga/manhwa di tutti i gruppi italiani di scanlation iscritti. I lettori potevano così visitarlo e vedere quali progetti erano stati aggiornati, iniziati o terminati di recente senza dover tener d’occhio più siti contemporaneamente. All’inizio del 2015, causa problemi tecnici, il sito ha chiuso, ma, se ne aprisse uno simile che offrisse lo stesso servizio, lo usereste?

Eventualmente spiegare in un commento le motivazioni del “no”.

Necessitiamo feedback, pareri, commenti!

Lettori, a rapporto! Mangaland ha bisogno delle vostre opinioni!
Stamani sollevo una questione che mi sta molto a cuore: la carenza di commenti che questo sito riceve. Non ho idea del motivo e non mi arrovellerò a cercarlo (anche se qualche tristissima opzione mi ronza per la testa), ma la cosa è grave: senza commenti non abbiamo modo di sapere che cosa pensate dei nostri progetti e del nostro modo di lavorare. A parte qualche rara voce, il resto è silenzio. Se una serie non mi piace più e non so cosa ne pensano i lettori, la abbandono, ma se ci fosse anche solo qualcuno che la adora la continuerei.
Un altro parere importante è la qualità di traduzione ed editing. Ci sono errori di battitura/battute mancanti/errori di grammatica? In passato c’era stato qualcuno che, in riferimento a Pretty Cure, aveva scritto “che brutte le traduzioni di trasformazioni e attacchi! Usate quelle dell’anime!”, commento che mi aveva fatto talmente girare le scatole che l’avevo cancellato subito. Mi ricordo ancora chi era, chissà se sta leggendo?
Poi: le scritte giapponesi sono state tolte male e si nota che sotto il testo c’era qualcos’altro? (vedasi i nostri primi progetti) O addirittura mancano delle pagine? Una volta è capitato che mancasse mezzo capitolo di Corrector Yui: sono passate settimane prima che qualcuno ce lo facesse notare.

Con questo voglio dire che sarebbe bello se ci faceste sapere cosa pensate di ciò che leggete. Se, quando esce un capitolo, nella pagina della serie voleste condividere le vostre impressioni sugli sviluppi, le critiche, le aspettative, creando un filo che unisca Mangaland ai suoi lettori in un mutuo scambio di pareri. Ogni commento è importante!

Non era mia intenzione scrivere un appello così serio, ma è andata così. Spero di sentirvi tutti più spesso: per quanto mi piaccia tradurre manga, non c’è emozione se prevale la sensazione che a nessuno importi.

Cercasi traduttore dal russo per The Pale Horse

LemonCari lettori, da qualche tempo a questa parte ci stiamo interrogando sul futuro di The Pale Horse. Per chi si fosse sintonizzato solo ora, un breve sunto: la serie, misteriosa e affascinante, è stata interrotta dal gruppo inglese poiché i diritti sono stati acquisiti da Rolling Story, che da ieri ha iniziato la sua attività di pubblicazione tramite la app Spottoon (che dovrebbe essere gratuita). Non ho potuto visionarla poiché non possiedo uno smartphone (giuro che è la verità), ma leggendo sul sito ho inteso che per leggere i capitoli bisogna comunque pagare qualcosa. Dover sborsare euro non è un problema in sé: il vero ostacolo è proprio il fatto che al momento non ho i mezzi per accedere alla app e sapere di quanto stiamo parlando. E comunque di The Pale Horse non è ancora uscito nulla. Le soluzioni sono due: aspettare che Babbo Natale mi porti un cellulare nuovo e che Spottoon arrivi ai capitoli inediti (mesi e mesi…), oppure affidarci alle scanlation russe, che sono già qualche capitolo più avanti.
Ed è proprio questo che intendo fare: voglio un traduttore che sappia il russo. Non si richiede un master, ma tempo, voglia, serietà, passione, consapevolezza che sarà gratis e, soprattutto, una ferma intenzione di restare con noi. Perché The Pale Horse è luuuungo (siamo al capitolo 64 e in patria ne sono usciti più di 100), e perché ho nel cassetto un altro progettino che adoro e che voglio assolutamente pubblicare ;).
Quindi, ti supplico, tu che sai il russo e che passi di qui: scrivici! La mail è la solita: chiyako92@hotmail.it. Baci a tutti, e pregate.