Ancora, al centro di un sogno

Avrei dovuto pubblicare questo capitolo ieri, ma la connessione Internet dà ancora problemi, ci sono siti che proprio non vuole caricare. Sono fortunosamente riuscita ad essere qui oggi (e non so ancora che data sia, perché sto scrivendo questo post al 22, aspettando speranzosa che Mediafire si apra) a portarvi l’ultimo capitolo di Pretty Rhythm: come andrà a finire per Rizumu e le Asterhythm? E i Callings torneranno dall’America? Queste e altre risposte in questo epilogo, anche se un ulteriore volume ci sarebbe stato bene, eh.
Ma, come capita spesso, non siamo ancora giunti alla conclusione: ci attendono infatti ben tre capitoli extra prima di salutare definitivamente Rizumu e la sua combriccola e appendere i pattini al chiodo. Buona lettura.

(Seriamente, postare questo capitolo è stata una sudata. Hyeri mi è testimone, avendola aggiornata in diretta sullo status di Mediafire)

Last Dance

Buon pomeriggio, lettori! Il finale di Pretty Rhythm è dietro l’angolo, l’ultima pagina si avvicina, ma prima abbiamo un penultimo capitolo ricco di danza, ma anche di gratitudine e tristezza, perché i Callings stanno per partire per le Americhe, dove resteranno a tempo indefinito. Che cosa succederà alle Asterhythm nel frattempo? Lo sapremo soltanto continuando a leggere!

La strada per la Prism Star

Cari lettori, fa caldo. Caldissimo. In casa mia l’aria condizionata non esiste (tuttavia non è che ne sentiamo la mancanza), abbiamo solo un ventilatore che sta giustamente utilizzando mamma per rinfrescarsi mentre stira i panni. Il computer caccia ancora più caldo, e praticamente sto sudando come un cammello mentre scrivo questo post. Anche le nostre Asterhythm sudano copiosamente allenandosi per l’ultimo, importante show dei Callings in Giappone, che si svolgerà nel penultimo capitolo di questa serie che ci sta tenendo compagnia da poco più di un anno. Ne sentite già la mancanza? Io un po’ sì… Buona lettura! (E ricordatevi di bere tanta acqua, restare idratati e al riparo dal sole)

New Stage

Mi sono tanto vantata del ritmo che stavo tenendo con The Pale Horse e le sue pubblicazioni quindicinali… che ieri non l’ho postato. Ero convintissima che mancasse un’altra settimana all’uscita, e invece la data era già giunta e passata. Fortunatamente mi è venuto lo scrupolo di controllare! Che testa bacata sono! Per farmi perdonare, vi lascio anche un capitolo di Pretty Rhythm, che avevo intenzione di conservare ancora un po’, visto che è passato davvero poco dall’ultima uscita, ma direi che ve lo meritate. Buona lettura!