È ancora Natale

GruppoNataleCarissimi lettori, Buon Natale a tutti voi! Questo articolo arriva non proprio a inizio giornata e poco ispirato perché avevo chiesto a ChoHyeri se volesse scriverlo lei, ma ha pensato bene di informarmi che non lo avrebbe fatto con poco preavviso, e così eccomi qui, un po’ in ritardo, un po’ arrabbiatuccia anche se è Natale, ma sempre con tante nuove uscite dei nostri progetti e auguri sinceri.
Cominciamo con Kurokami no Helga, questa serie matura e decisamente particolare che arriva oggi, di già, alla sua conclusione. Un finale agrodolce e aperto, che ci lascia curiosi su come proseguirà la storia dei nostri protagonisti ora che il loro mondo è stato scosso. A me è piaciuta molto, e a voi?
Proseguiamo poi con il decimo capitolo di Shoujo kesshou Cocological: a sorpresa, Kokoro è riuscita a disconnettersi dalla Box e a tornare nel mondo reale, ma non può fare a meno di preoccuparsi per i suoi amici ed è decisa a salvarli. Il suo proposito non può che scontrarsi con qualche accesa ostilità che si protrarrà nei prossimi capitoli. Siamo già a metà serie e inizio a preoccuparmi per la lentezza con la quale si sta muovendo la storia…
Come piatto forte non può mancare l’avanzamento del nostro Pretty Cure Pretty Project! In concomitanza con l’approdo su Netflix di Glitter Force, vi proponiamo il primo capitolo del manga tratto dalla serie, ovviamente con il suo titolo originale, Smile Pretty Cure!, per ritrovare Emily e amiche nell’abituale contesto giapponese privo di qualsivoglia tipo di “glitter”. Inoltre, facciamo qualche passo indietro e torniamo alla mitica seconda serie, Pretty Cure Max Heart, che debutta oggi su Mangaland con il primo e il secondo capitolo! Quest’ultimo in realtà era già incluso come episodio speciale nel volumetto del primo film, ma ve lo ripresentiamo con traduzioni ed editing revisionati. Nagisa, Honoka e Hikari ci deliziano con un simpatico capitolo 1 nel quale sostituiscono Akane al suo chiosco di takoyaki (vi dirò, me ne sarei mangiati anch’io un po’ per Natale ma a casa è impossibile farli. Mi devo accontentare di divorarli quando si presenta l’occasione di una bella festa giapponese!).
Chiudiamo con Tsubasa Pizzicato!, che è già arrivato alle sue battute finali con il settimo e penultimo capitolo: il concorso musicale si avvicina, ma Tsubasa ha ancora problemi ad accordarsi con l’accompagnamento di Jin (ragazzino che negli sguardi mi ricorda un inquietante lupo). Si prospetta un fallimento…
Tutto lo staff vi rinnova i suoi migliori auguri di Buon Natale, ma ci rivedremo ancora prima della fine dell’anno. Stay tuned!

Helga dai capelli neri

HelgaBuon pomeriggio, lettori! Oggi comincia un nuovo progetto, Kurokami no Helga, miniserie di un solo volume della quale trovate direttamente la prima metà. Soprattutto, è la nostra prima serie mature, quindi sconsiglio ai più giovani di leggerla. Mi piacerebbe dire che ho molto riflettuto prima di decidere di presentarla, considerato che finora Mangaland si è sempre orientato su serie light e per tutti, ma non è affatto così. Ho seguito una pulsione personale (questa serie mi ha toccato) e mi ci sono buttata, come soleva dire la mia professoressa di matematica delle medie, “a pesce”, senza riflettere. È in questo momento che mi sento curiosa e un po’ timorosa di sapere che riscontro avrà tra di voi.
La storia di Kurokami no Helga ruota intorno ad un paesino di un mondo fittizio creato dalla “Vergine”, divinità che ama il bello, il casto e tutto ciò che gli fa da contorno. Sembra inoltre che qui siano tutti biondi, e per questo (e forse altri motivi) la protagonista Helga viene crudelmente snobbata, avendo una lunga chioma mora. Buona lettura!