Un ultimo ippon

ultimoipponUltimo appuntamento con Awasete Ippon!, lettori. Lasciamo che questo torneo della farsa si sviluppi e muoia di giusta morte, e togliamoci il dente. Su ammissione stessa di Kotobuki, le estrazioni degli avversari sono pure state truccate per far arrivare i quattro personaggi principali alla finale. L’unico altro atleta a cui viene dato un po’ di spazio è Gongawara, i restanti sono una manica di dilettanti – anche un po’ ridicoli. Di personaggi promuovo Kotobuki, rimasta fedele a se stessa fino alla fine, mentre boccio il senpai Kujou: tirando le somme, non è che gli freghi poi molto di Asuka, secondo me. E il suo discorsetto con Ryouko prima del torneo non ha senso, io sì che insulterei quei due al posto di Asuka e Ryouya.

Comunque, la Kawamura ha fatto lavori migliori. Sinceramente, non so se Awasete Ippon! sia più riuscito come manga romantico o sportivo. Voi cosa ne pensate di questo finale? Fatemi sapere nei commenti. Per parte mia, sono felice di aver concluso un nuovo progetto, anche se non perfetto.

Annunci

La condizione del senpai Kujou

Asukarossa.jpgBuon mercoledì a tutti! Siamo a metà di una nuova settimana che, per quanto mi riguarda, si è già rivelata proficua: ho finito di tradurre Awasete Ippon!, quindi ora mi darò all’editing come se non ci fosse un domani e, soprattutto, alla traduzione di HappinessCharge Pretty Cure!. Il mio morale è alle stelle, non solo perché i miei impegni si sono alleggeriti, ma perché settimana prossima, tra qualche ora e se tutto va come previsto, inizierò a guardare un nuovo drama che mi sta già dando i brividini di contentezza: trattasi di Moonlight Drawn by Clouds, del quale conosco solo la trama e uno spoiler (impossibile evitarlo bazzicando in rete), e che si prospetta una visione molto piacevole.

A non rendermi particolarmente entusiasta è la piega di Awasete Ippon!: come ho letto da qualche parte, il terzo volume ammazza la serie. Eravamo rimasti alla fantomatica condizione voluta dal senpai Kujou affinché Asuka e Ryouya possano stare insieme: un incontro di judo contro Ryouya. Confesso che mi sono cadute le braccia rivedendo spuntare quanto avvenuto in uno dei primi capitoli. Con la sua idea, il senpai Kujou dà l’input a un “torneo dell’amore” durante il quale si sfideranno anche Asuka e Ryouko: il “premio” del torneo è ghiotto, cioè il vincitore potrà uscire con chi gli piace, ma bisogna essere iscritti al club di judo per partecipare. Questo porta numerosi nuovi iscritti al club, peccato che non sia affatto gente esperta, ma dilettanti allo sbaraglio che lo sport non lo hanno neanche mai praticato, e ciò non mi sembra corretto né nei confronti dei veri atleti, né di quello dei dilettanti. Vedremo come andrà, intanto consegno il capitolo 10 nelle vostre mani e buona settimana!

La verità di Asuka

Asuka.jpgBuon sabato, amiche! È il fine settimana, e cosa c’è di meglio che rilassarci con un capitolo di Awasete Ippon!? Confesso che, avendo ormai finito la traduzione, stento a ricordare a che punto siate arrivati voi nella lettura. Breve ripassino… Ah, siamo al capitolo 9, che chiude con il botto il secondo dei tre volumi della serie. L’appuntamento di Ryouko per dichiararsi a Ryouya è saltato e il ragazzo ha così passato nell’attesa un po’ di tempo con Asuka. Che si è resa conto di dover finalmente mettere le cose in chiaro e dire la sua. Come reagiranno i diretti interessati? Scaricate e lo saprete! Alla prossima.

Ryouko si fa avanti

ryoukoCome avevo promesso qualche giorno fa, ecco il nuovo capitolo di Awasete Ippon!. Con l’inizio del nuovo anno scolastico dopo le vacanze di primavera, una nuova ragazza, Ryouko Kawaguchi, si è unita al club di judo, e Ryouya si è ritrovato con un Gongawara personale. Personalmente – a parte quando fa la stalker – Ryouko mi piace, è vivace e dolce, e a volte anche un po’ ingenua, cosa che dimostra scegliendo di dichiararsi perché glielo dice l’oroscopo (anche se, come dice Asuka, non è che Ryouya non conosca i suoi sentimenti). Un’altra cosa positiva di lei è che non è la classica rivale cattiva e meschina, anzi, fa amicizia con Asuka molto velocemente e con sincerità.

Non che Asuka dorma sugli allori, però! Nel capitolo 8 ce n’è anche per lei! Buona lettura.

Rivali

AsukaSenpaiLa settimana è appena cominciata, ma è già stata piena di emozioni: oltre a un compleanno, ho appena iniziato a guardare un drama in contemporanea con la Corea – prima volta che lo faccio – e poi c’è un altro drama molto atteso, cominciato ieri, che non vedo l’ora di vedere, ma che dovrà aspettare a lungo. E sulle montagne russe delle emozioni ci porta anche Awasete Ippon!, con i capitoli 6 e 7, che non solo segnano la metà serie, ma anche l’inizio e la metà del secondo volume: quando si vuole abbondare… Le cose si fanno interessanti per il triangolo Ryouya-Asuka-senpai, ma, seppure la storia sembri propendere ora più verso gli ultimi due, anche Ryouya rimane con il suo bel daffare – e, certamente, non ignorato dalle donzelle. Devo dire che Mika Kawamura sa gestire bene gli spazi per sviluppare le sue trame: è un usato sicuro che non stufa mai, e, anche se nei primi capitoli Awasete Ippon! non mi prendeva molto, ora ci sono dentro. Mi sfrego le mani e aspetto futuri sviluppi, nell’attesa che anche il judo torni un po’ di più nelle vicende.