Un anno prima

OrikaTrovare i titoli (e il contenuto) per i post su Badminton Girl era difficile, ma per Aozora Pop il compito è ancora più arduo! Comunque cerco di fare del mio meglio. Cosa è successo finora? Orika Kazuki è riuscita a diventare una modella. Cosa ci aspetta nel terzo capitolo? Il secondo servizio fotografico di Orika (questa volta insieme a Haruto) e, finalmente, il racconto di cosa è successo un anno prima tra la ragazza e Kanata. Auguro a tutti buona lettura.

Annunci

Pronti, partenza, via!

OrikaÈ passato più o meno un secolo da quando è terminato Badminton Girl e ho annunciato che ci sarebbe stato un nuovo progetto. Ho anche mandato in vacanza (di nuovo) la pagina dei Suggerimenti, avendo raccolto moltissime idee: me tapina, molte si sono rivelate non realizzabili. Quindi mi sono trovata con un progetto che doveva partire, ma che non era stato ancora trovato. Fortunatamente, in mio soccorso è giunto, tempestivamente, il database di manga Baka Updates e ora, finalmente, possiamo dare il benvenuto ad Aozora Pop di Natsumi Oichi. Una storia, se vogliamo, che ricorda un po’ Kirarin Revolution (in Italia Kilari) e Pretty Rhythm, con una ragazza che sogna di entrare nel mondo dello spettacolo e, più precisamente, in quello della moda, come la madre, morta quand’era piccola. Dopo una lunga attesa, quindi, iniziamo a seguire le avventure della giovane Orika Kazuki mentre cerca di realizzare il suo sogno.

Un’amicizia che trascende il tempo

CoverUna storia breve, firmata Mari Asabuki, mette la parola “fine” ad un altro progetto di Mangaland, Badminton Girl. La storia in questione, La bambola centenaria, non ha niente a che vedere con il manga sportivo dell’autrice, se non il fatto di parlare di un’amicizia, quella stipulatasi tra una ragazzina e il suo animaletto di peluche, che potrebbe essere resa ancora più forte dall’avverarsi di una leggenda: si dice che, se una bambola viene conservata come un tesoro per 100 anni, possa diventare umana…

Con la conclusione di un altro dei nostri manga, si avvicina per me la scelta del prossimo progetto: restate sintonizzati!

La seconda conclusione

Umi e AsahiSeito-senpaiQuesta è la seconda volta che un manga di Mangaland termina, la seconda conclusione nella sua ancora breve storia (7 mesi domani). Un altro tassello che si aggiunge al nostro grande puzzle: il sesto capitolo di Badminton Girl è terminato, il manga pure (anche se manca una storia breve, in arrivo tra poco). Nel capitolo precedente, avevamo lasciato Asahi con il nuovo compito di convincere Seito-senpai a riprendere gli allenamenti di badminton, compito che la ragazza ha deciso di eseguire sfidandolo a giocare, insieme a Taiyo-senpai, contro lei e Umi. Lasciamo quindi il nostro quartetto di eroi alla loro partita, e alle riflessioni su come uno sport può cambiare l’anima.

E quindi…

Umi e AsahiE quindi, quando devo caricare un capitolo di Badminton Girl non so che titolo dare all’articolo; mi manca un po’ di fantasia. Con gli altri è più facile, perché esiste l’anime e quindi mi ispiro al titolo dell’episodio corrispondente. Comunque, questo è il capitolo 5, ergo il penultimo di Badminton Girl, ergo torna in funzione la pagina dei suggerimenti (perché se no io non ho più niente da fare a parte Nadja): fatene buon uso! La partita di allenamento con la scuola media Hayakaze sta per finire, quale sarà il risultato? Inoltre, Asahi viene investita di un nuovo compito, che riguarda nientemeno che… Seito-senpai! Cosa sarà? Scopriamolo insieme! A bientôt!