Il nostro Aikatsu!

OtomeBuon pomeriggio, lettori! Quando un progetto termina e ne comincia un altro, dietro le quinte di Mangaland si sviluppano frenesia e agitazione, piuttosto inspiegabili, in verità: si traduce e si edita a catena, sicché non fa molta differenza se il capitolo su cui si sta lavorando è il primo della serie X piuttosto che l’ennesimo della serie Y. Messe da parte le nostre turbe mentali, oggi finisce Aikatsu! Secret Story con un brevissimo capitolo di postfazione in compagnia di Banbi Shirayuki, e non vi ho ancora raccontato una certa coincidenza avvenuta lo scorso autunno, qualche settimana dopo aver ricevuto le raw da Areth91. Si dà il caso che, l’ultima domenica di novembre, a Milano si organizzi la Festa giapponese presso la scuola (giapponese) di via Arzaga: appuntamento a cui non manco di partecipare dal 2013, quando frequentavo il corso di lingua nipponica in zona (per me quell’anno è stato un disastro sul piano psicologico, ma mi ha donato alcuni dei ricordi e delle scelte più belli della mia vita: il corso di giapponese, e i k-drama). La Festa dura solo quattro ore, dalle 12 alle 16, ma è sempre frequentatissima, e per molte buone ragioni: intanto c’è da mangiare (takoyaki, yakisoba, yakitori, tonjiru, okonomiyaki – che da un paio di anni hanno sostituito i nikuman –, mochi, dolci giapponesi, sushi, ecc.), da divertirsi con tante attività come la cerimonia del tè, da comprare ai mercatini. E, appunto al mercatino dei libri usati, dove vendono anche i manga in giapponese a 1-2 euro, qualche giorno dopo aver ricevuto le raw di Aikatsu! Secret Story trovai i numeri della rivista Ciao su cui erano stati pubblicati i capitoli, e tra l’altro vendevano solo quelli. A parte l’emozione di tenere in mano una vera rivista giapponese stampata in Giappone, dev’essere stato un segno che questo manga doveva approdare sulle nostre pagine. Adesso che è finito, riprendiamo un’altra opera della medesima autrice e sullo stesso argomento, cioè Aikatsu! Colorwide Comics, con l’intenzione di chiudere il progetto e spuntare un’altra voce nella lista delle millemila cose da fare per il sito. Buona lettura e ci si rivede per Pasqua (spero!).
P.S.: Sto ridendo come una scema ascoltando il traduttore di Google che legge questo articolo! 😀

Noriben girls

IchigoMariBuon pomeriggio e buon weekend, lettori! Non so proprio come iniziare a parlare dell’uscita di oggi, perché ho altre cose per la testa… Il girl group sudcoreano esordiente che preferisco (le Berry Good) ha appena iniziato una raccolta fondi per finanziare il primo EP e sono molto eccitata e combattuta se partecipare o meno. Credo proprio che lo farò e attenderò di scoprire se riceverò la mia ricompensa o il rimborso. Uh uh! Se volete aiutarle o anche solo conoscerle, trovate tutto qui. Anche su Mangaland parliamo di idol, e precisamente di Aikatsu! Secret Story, che giunge alla conclusione (ma aspettate! Manca ancora un capitolo extra!). Realizzare questo progetto mi è piaciuto immensamente: nonostante la storia semplice e corta, Marie mi ha emozionata e commossa con la sua forza e determinazione. Riuscirà ad esaudire il suo sogno? Buona lettura!

Un grande sogno

RanBuongiorno lettori! Subito dopo aver scritto il titolo di questo articolo, mi è venuta in mente la frase recitata (^_^’) da Hye-mi nel drama coreano Dream High (l’unico del genere giunto in Italia, sigh :(, ma vederlo sottotitolato è un’altra cosa), che faceva giustappunto così: “Io ho un sogno… Un grande sogno”. Ed è proprio il caso di dire che anche Marie in Aikatsu! Secret Story la pensa allo stesso modo, tanto da andare contro la sua stessa amata madre. Per di più, anche l’argomento delle due serie è simile, ruotando entrambe intorno alla musica. Personalmente amo e ho amato la determinazione di entrambe, anche se Hye-mi è decisamente più spigolosa di Marie (ma Suzy è fantastica, che altro posso dire?). Buona lettura e, magari, anche buona visione ;).

Let’s… Aikatsu!

Ichigo2Buon pomeriggio, lettori, ben svegliati (?)! Prima nuova serie di questo 2016: Aikatsu! Secret Story, annunciata già da un po’ e resa adesso possibile dalla nostra lettrice Areth91, ormai membro dello staff ad honorem e indefessa fornitrice di raw (quest’anno voglio esaurire un po’ di quelle che mi ha mandato 😉 Trovate queste in About > Raw). So già che qualcuno si chiederà “Ma come, ancora Aikatsu?”. Ebbene sì, e non so nemmeno io perché: quando uscì la prima serie nel 2012, pensai che avesse dei disegni molto carini, così cercai informazioni sui manga e li annunciai tutti, ma in realtà io non ho mai visto un solo episodio di questo anime. Non guardo proprio anime sottotitolati (qualcuno, in passato, poca roba). Vedo solo Detective Conan, e di Aikatsu! non so una mazza! Però mi dispiaceva sprecare le raw, e poi i disegni di Banbi Shirayuki sono molto belli e le storie sono delle godibilissime commedie. Quindi eccoci qui con l’ultimo manga di Aikatsu!: buona lettura!

Pretty New Year!

NagisaHonokakimonoBuon 2016 a tutti, cari lettori di Mangaland, dalla vostra ChoHyeri! Per accogliere il nuovo anno come si deve, facciamoci aiutare da Nagisa e Honoka nel capitolo 10 di Pretty Cure. Le due amiche, infatti, si ritrovano a festeggiare il Capodanno e presentano numerose tradizioni giapponesi in un capitolo davvero molto simpatico e gradevole. Dal kakizome, alla paghetta di Capodanno, alla visita al tempio… e poi sono molto carine con il kimono tradizionale. Insomma, vi lascio alla lettura e vi rinnovo gli auguri per uno splendido 2016. Come leggerete più avanti, abbiamo un sacco di obiettivi. Speriamo di raggiungerli tutti!

[ChoHyeri: off. chiyako92: ON!]
Il 2016 sarà un anno molto impegnato per Mangaland. Vi avevo anticipato che avreste saputo le nostre intenzioni per i prossimi 12 mesi, e infatti eccole:

  • Superare il capitolo 125 di The Pale Horse.
  • Per fine agosto, terminare Shoujo kesshou Cocological in italiano e cominciare Pretty Rhythm di Mari Asabuki.
  • Arrivare almeno al capitolo 7 di Shoujo kesshou Cocological in inglese.
  • Pubblicare nella loro interezza Aikatsu! Colorwide Comics, Aikatsu! Secret Story, Pretty Rhythm: Aurora Dream di Rio Fujimi e Tsuiteru ne, Hijiri-chan.
  • Pubblicare due volumi (su tre) di Awasete ippon.
  • Terminare Smile Pretty Cure!, pubblicare Dokidoki! Pretty Cure e almeno metà di HappinessCharge Pretty Cure!.
  • Riempire un po’ di buchi rimasti nelle precedenti serie di Pretty Cure: abbiamo già cominciato con Pretty Cure Max Heart, ma ce ne saranno altre.

E sospetto che riusciremo pure a inserire qualcos’altro, quindi spero che resterete con noi 😀 ! Intanto vi invito a dare un’occhiata al rapporto annuale sull’andamento del sito.
Grazie a tutti e buon anno!