Step of Memory: l’esempio della madre, il sogno della figlia

È sempre al contempo triste e liberatorio portare a termine una serie sulla quale si è lavorato a lungo. Pretty Rhythm è durata poco più di un anno, un periodo relativamente breve, ma ricco di emozioni e soddisfazione, perciò è con immensa gioia che scrivo la parola “fine” con la pubblicazione dell’ultima storia extra, un capitolo di ben 50 pagine che tutti (be’, io di sicuro) stavano aspettando: la storia di Sonata. Cos’è successo alla madre di Rizumu? Come è morta? Cerchiamo di conoscere questo personaggio che ha spinto la protagonista ad intraprendere la carriera di Prism Dancer, delle cui sfide abbiamo appreso negli ultimi quindici mesi.
Lasciandovi a quest’ultima, struggente avventura, voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno seguito in questa serie e ci seguiranno nelle altre, in particolare Areth91 che ha cortesemente spiaccicato i suoi volumetti nello scanner per noi. 🙂 Pretty Rhythm sarà sostituito da Tokei jikae no étranger appena il computer farà ritorno e avrò modo di editare il primo capitolo. E dopo… tante altre storie ci attendono, sempre qui su Mangaland!

Annunci

Un pensiero su “Step of Memory: l’esempio della madre, il sogno della figlia

I commenti sono chiusi.