C’è un segreto per essere una ragazza fantastica

SpicasedutaDi capitolo in capitolo, Otome si ritrova ad affrontare sfide più difficili nel suo percorso per affermarsi come modella: nel capitolo 4 di 170cm Otomechica fa la sua comparsa all’orizzonte un importante concorso per modelle emergenti, il Cinderella Girl Award, e per l’occasione la ragazza deve raffinarsi ed eliminare quelle cose poco signorili tipo sbadigliare in pubblico senza alcun ritegno. Tutto ciò parallelamente al suo primo servizio fotografico, che mi ha fatto ricredere su una mia convinzione inconscia, cioè che filmare, richiedendo maggior sentimento, sia più difficile di posare. Invece per quest’ultimo si è fermi nello stesso posto con un sacco di gente che ti fissa, bisogna essere originali e creativi per cambiare posa, ci si sente più facilmente in imbarazzo, insomma, non è affatto facile. Valuto ancora più preziosi certi servizi di attrici e cantanti coreani che mi piacciono. Visto che il capitolo 4 conclude il primo volume (di già!), mi chiedo se il secondo sarà tutto sui CGA oppure no.

Annunci