Black & White Magic

classicalBuon mercoledì pomeriggio, lettori. Oggi release doppia con sia Pretty Rhythm che Pretty Rhythm: Aurora Dream, due serie che mi fanno entrambe venire i brividini, sebbene di tipi diversi, come ormai già sapete. L’opera della Asabuki mi fa gongolare di piacere pian piano che va avanti e si consolida sempre di più la sensazione che sia un manga dalle ottime basi; l’opera della Fujimi scende sempre più giù lungo la china delle serie dimenticabili, ma ha due pregi: il primo, che perlomeno Touma dice qualcosa di sensato, vanto di cui Furea non può fregiarsi; il secondo, che sta per finire. Alè! E buona lettura.

Annunci