Cara Nadja

NadjaNegli ultimi due mesi (pensavo fossero di più, ma sono stati davvero così pochi), mi sono dedicata ad un progetto che mi sta molto a cuore, perché riguarda il manga che ho più volte definito “quello da cui tutto è cominciato”: Ashita no Nadja. Quattro anni fa ero ancora molto inesperta nell’editing, pertanto il risultato finale non è stato esattamente dei migliori, e comunque ben lontano dai nostri standard attuali. Di conseguenza, ho preparato una nuova edizione riveduta e corretta che dia giustizia a questa serie ancora amatissima, che conta 603 download in media a capitolo. Grandi stravolgimenti non ce ne sono: ho solo sistemato i livelli del nero, uniformato l’altezza delle pagine e reinserito tutto il testo; inoltre, al termine del quarto capitolo c’era un messaggio di Izumi Todo, ora tradotto. Per adesso ho preparato soltanto il primo volume, ma conto di pubblicare anche il secondo per quest’estate. Buona rilettura!

Annunci