Rabbia e critiche

LeaIl mondo è pieno di brutta gente, ma questa dev’essere la prima volta che la vedo comparire in un manga. Julie Blangé è una donna orribile, bigotta, piena di pregiudizi, e aver perso una figlia certo non giustifica il suo atteggiamento nei confronti di Léa e Rose. C’è però da dire che forse su una cosa ha ragione: Léa non la racconta giusta. Questa donna ha un segreto, e io non vedo l’ora di scoprirlo. Buona lettura con il capitolo 11 di The Pale Horse!

Annunci