Che sorpresa…

Vai, Orika!Sono molto contenta di aver ripreso in mano Aozora Pop: chi l’avrebbe mai detto! Io no di sicuro, ma questo dimostra come se non si debba mai piantare in asso un manga/un libro/un anime/[inserire qualcosa a piacere] prima della fine perché non ci piace granché: potrebbe sempre sorprenderci! Forse vi starete chiedendo che cosa mi abbia fatto cambiare idea su Aozora Pop così, tutto d’un tratto. Beh, la risposta è: il capitolo 13, non tanto per quello che succede, ma per i sentimenti e per la lezione che riesce a trasmettere. Sì, perché questo è un manga che insegna, stranamente capace di fornire buoni consigli a noi che lo stiamo leggendo senza prenderlo molto sul serio, così, tanto per divertirci. Questa è una piacevolissima sorpresa. E le ultime parole di Haruto preannunciano tempesta all’orizzonte… ed è anche ora, siamo a metà e sembra di essere ancora all’inizio!

Per la serie Next Manga’s Hint: il prossimo manga che faremo non solo è una graphic novel, ma è basato su una serie di romanzi trasformata in una decisamente più popolare serie TV.

Annunci