Tra Mew Berry e Cure Peach

LeiaC’è un manga, anzi, ci sono molti manga, che parlano di eroine in costume che combattono contro il male per proteggere i loro cari, come Sailor Moon e Tokyo Mew Mew. Anche Mangaland ne ha proposti alcuni: Corrector Yui, o tutta la saga di Pretty Cure. Ce ne è uno che colpisce in modo particolare, non certo per l’originalità della storia né per la bellezza del tratto (Nao Kodaka e Gosho Aoyama sono per me i migliori in questo campo), ma per l’incredibile somiglianza che si riscontra tra la protagonista, Mew Berry e Cure Peach: Leia prende dalla prima le orecchie da gatto e il taglio del costume, e dalla seconda la pettinatura e la grinta. Sto parlando, come forse qualcuno avrà già capito, di Layer X Leia di Michiyo Kikuta (anche noto come Reiya X Reiya, o Layer X Rayer… insomma, fate un po’ voi), la storia della giovane Leia Mikazuki che si ritrova a combattere contro degli alieni che invadono la Terra. Come detto, non brilla per originalità, ma riesce a strappare senza tanti sforzi un sorriso. È un manga molto breve, solo due capitoli, e oggi vi proponiamo il primo. Un’ultima nota, a proposito della traduzione: per il capitolo 1 è fatta dall’indonesiano, e ho scoperto che non è affatto una lingua difficile…

Annunci

Un pensiero su “Tra Mew Berry e Cure Peach

  1. Mi piace molto Michiyo Kikuta e sono proprio curiosa di leggere questo Reiya x Reiya… grazie mille per i progetti che proponete, sempre molto interessanti (adoro i manga di Nakayoshi, Ribon e Ciao *_*)!

I commenti sono chiusi.